Menu Content/Inhalt

Top cucine

Top cucine
Top cucine

La cucina, intesa come arredamento, si compone di diversi elementi: Illuminazione, tavolo, sedie, credenza, basi, pensili, cassettiere, piano lavoro, forno, piano cottura, cappa, lavello, frigorifero, top. Il top cucina cambia in funzione della tipologia di cucina e della destinazione della stessa. Relativamente alle cucine in muratura, il top è generalmente di marmo o di piastrelle. Il marmo è sicuramente un top importante, caldo, di prestigio, particolarmente duro, ma nello stesso tempo delicato, perche materiali poroso che, quindi, assorbe originando macchie. Il granito presenta meno inconvenienti rispetto al marmo. Un materiale che richiama il marmo, ma che nello stesso tempo risulta meno delicato, particolarmente indicato quale piano di lavoro, è l’agglomerato di quarzo. Materiale durissimo, meno poroso del marmo, e quindi più restituente alle macchie, può essere lucido o opaco, liscio o poroso. Rappresenta il materiale più innovativo del momento, da impiegare per la realizzazione di top cucine, impermeabile e resistente ai vari agenti chimici e termici. I materiali maggiormente impiegati per la realizzazione dei piani di lavaro (top cucine) sono i laminati con profilo di alluminio dello spessore di 4-5 centimetri, mentre le ultime tendenze propongono top il cui spessore raggiunge anche i 7-8 cm. Particolare interesse presentano i top in legno massello che abbisognano di essere verniciati. Al momento, i piano di lavoro che offrono un buon rapporto prezzo qualità sono quelli in resina sia acrilica che poliestere, anche se è un materiale abbastanza sensibile al calore, che potrebbe presentare inconvenienti in prossimità del piano cottura. Infine, vanno ricordati, per robustezza, igiene e durata, i piani di lavoro in acciaio, generalmente utilizzati per cucine professionali di alberghi e ristoranti.

Cappe cucina

Le cappe cucina aspiranti, non sempre tecnicamente realizzabili, convogliano l’aria all’esterno dell’ambiente, per cui sono senz’altro più funzionali delle cappe filtranti..

Lavelli cucina

Con l’avvento delle lavastoviglie si sono evolute e modificate le tradizionali funzioni del lavello e dello scolapiatti.